Blog


Il Ben-Essere nel suonare insieme

martedì 07 maggio, 2013 at 9:53 am

Quando più persone si riuniscono per suonare insieme, indipendentemente dalle circostanze o dalle ragioni formali o informali, dichiarate o implicite, che li inducono a farlo, se sono liberi di farlo, mentre lo fanno, stanno bene, stanno meglio. Vivono un’esperienza di bellezza condivisa, che permette loro di ben essere. In un gruppo perfettamente affiatato e composto […]

Quando più persone si riuniscono per suonare insieme, indipendentemente dalle circostanze o dalle ragioni formali o informali, dichiarate o implicite, che li inducono a farlo, se sono liberi di farlo, mentre lo fanno, stanno bene, stanno meglio. Vivono un’esperienza di bellezza condivisa, che permette loro di ben essere.
In un gruppo perfettamente affiatato e composto da maturi professionisti come in una band di giovanissimi studenti, nel chiuso di una sala prove come all’aria aperta, suonare insieme crea comunque e dovunque ben-essere condiviso. Il vissuto emozionale rappresentato da tutti quei “sentimenti mescolati”, che la musica ha il potere di generare attraverso il processo di produzione del suono, è il valore aggiunto che viene assicurato a tutti coloro che liberamente partecipano da protagonisti attivi ad un evento musicale, sia che si tratti di un impegnativo concerto pubblico sia che si tratti di una semplice prova preliminare.kinard-house-band-kids
La magia avviene comunque. Avviene anche se i musicisti che suonano insieme non si conoscono ed anche se, pur conoscendosi, non sono legati da sentimenti di amicizia o di affinità. Fino al momento in cui scelgono di suonare insieme, di continuare a fare musica insieme, partecipando al medesimo processo di creazione musicale, essi infatti non possono che ricreare e riprodurre ben-essere condiviso, accantonando pregiudizi, risentimenti, rivalità, ostilità, conflitti ed ogni altro sentimento distruttivo.
Tutto ciò accade perchè per suonare insieme occorre che ciascun musicista si metta in relazione con gli altri, giocandosi dentro un rapporto. Il gruppo musicale inoltre è il luogo in cui ciascuno sviluppa il suo talento ed è aiutato a mettere il cuore e la fatica per raggiungere il proprio obiettivo, come in una famiglia. L’esperienza che gli studenti fanno nelle ore di musica di insieme educa proprio a tutto questo. Suonare in una band dà inoltre la possibilità a ciascuno di sviluppare la capacità di mettersi in ascolto per un incontro vero con l’altro.
I corsi di Scuola Primaria dell’Accademia Lizard prevedono diverse ore di musica di insieme, per dare la possibilità a tutti gli studenti di vivere l’esperienza del suonare insieme. Un impegno ripagato dai numerosi concerti ed esibizioni in pubblico organizzati durante l’anno accademico.